Marzo 2019, Varese: prima tesi italiana sull’osteointegrazione ; facoltà di medicina chirurgia

Si chiama Giulia Chiara Castiglioni la dottoressa che, attraverso il mio caso clinico, la Fondazione AOFE che rappresento in Italia, l’ospedale Radboudumc, l’ospedale ASST dei Sette Laghi di Varese e l’università degli studi dell’Insubria si è laureata osservando e studiando il metodo osteointegrazione. Ha percepito, allineandosi al mio punto di vista, che valeva la pena parlare in Italia del metodo anche attraverso il suo documento scientifico. Mi ha seguito anche in uno dei miei viaggi verso i Paesi Bassi per capire concretamente cosa facessero altre equipe mediche e questo è meritevole. Colgo l’occasione per ringraziare in particolare il relatore della tesi, Prof. Matteo Tozzi (chirurgia vascolare) e il correlatore, Direttore Michele Bertoni (fisiatria).

4 pensieri riguardo “Marzo 2019, Varese: prima tesi italiana sull’osteointegrazione ; facoltà di medicina chirurgia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: